Come faccio a prendere Orate nel porto di Pozzuoli?

8

Io pesco nel porto di Pozzuoli e vedo agli altri pescatori di tirar su delle belle Orate, io vorrei pescarle ma ogni volta che calo la lenza a mare abboccano soltanto Boghe e Salpe, non che non siano gradite ma sapete vorrei prendere una bella Orata. Mi date una mano ??? Please !!!

Risposta By Admin:

Ciao Vincenzo,

Ogni spot ha la sua tecnica per insidiare i pesci, soprattutto i porti dove i pesci stanziali sono abituati a mangiare in un certo modo ed è difficile fargli cambiare le loro abitudini.

Ad esempio pescando a bolognese conosco dei posti dove le orate mangiano con l’esca che struscia sul fondo e altri dove invece l’esca non deve toccare il fondo.

Prima di tutto spigaci quale è la tecnica che utilizzi e come cerchi di pescare le orate nel porto di Pozzuoli; il consiglio che per il momento posso darti è quello di spiare i pescatori locali e la loro tecnica e cercare di replicarla in modo da ottenere i loro stessi risultati..

Per il resto lascio i consigli agli altri lettori che possono commentare.

L'Autore

8 commenti

  1. Ciao Admin,
    io pesco a bolognese con il coreano, l’esca non la faccio toccare sul fondo, ma la uso a mezzacqua. Ma lo stesso non riesco a prenderle, a volte prendo anche i cefali ma dell’Orata nemmeno l’ombra.

  2. Ciao Vincenzo,
    innanzitutto per insidiare l’orata a bolognese come prima cosa cambierei esca ed utilizzerei il bigattino, inoltre pescherei a un palmo dal fondo e non a mezzacqua dove appunto l’orata non è solita mangiare.
    Per quanto riguarda la montatura cerca di farla più leggera possibile con al massimo un grammo di galleggiante e piombatura a torpilla prima della bavetta finale lunga almeno 120 cm. Come finale utilizzerei un fluorocarbon (è ottimo quello della Falcon) dello 0,12 di giorno e 0,16 di notte, amo abbastanza robusto per riuscire a allamare la dura bocca dell’orata, un Tubertini serie 2 misura 14-16 farebbe al caso tuo.
    Fammi sapere come va ;)
    Ciao

  3. Buongiorno Vincenzo,
    ha ragione l’admin, pescando a galleggiante devi pescare ad un palmo da terra o anche con l’esca che striscia sul fondo, bigattino possibilmente, per la montatura va bene come dice l’admin, anche se io pescherei con un 4+2 all’inglese e 2 metri di brama libera, senza pallinatura a scalare o torpilla, ottimo come terminale un buon fluorcarbon dello 0,14… per il resto impegno, dedizione e tanta buona fortuna… I.C.A.B.

  4. Se peschi con un 4+2 significa che hai l’acqua non proprio ferma se hai bisogno di 2 grammi di piombo sulla montatura, quindi 2 metri di bavetta libera rischierebbero di essere troppi.
    La mia soluzione è che con acqua ferma puoi pescare con un grammo di piombo al massimo e bavetta lunga, se invece cè un po di corrente vai con i 2 grammi di piombo ma devi accorciare il finale.

  5. pesca a fondo col granchietto vivo, se prendi qualche cosa sarà sicuro orata o sarago

Leave A Reply


*