Pesca in Grecia. Cefalonia il paradiso delle isole Ioniche.

4

Cefalonia fa parte delle Isole Ioniche della Grecia ed è caratterizzata da un territorio prevalentemente montuoso.

E’ un isola dove il turismo di massa, grazie ai pochi complessi turistici presenti, è ancora poco presente e quindi è possibile pescare anche nel mese di Agosto o comunque in alta stagione.

La massiccia presenza di rocce e scogli, i numerosissimi porticcioli e le fantastiche spiagge di sassi deserte anche in Agosto ci fanno capire che abbiamo la possibilità di praticare tutte le tecniche di pesca da terra che vogliamo, dal rock fishing alla ricerca di dentici e lecce al surfcasting alla ricerca di mormore, saraghi, orate, lecce stella, alla bolognese all’interno dei porti dove oltre agli onnipresenti cefali possiamo catturare spigole, saraghi, orate, occhiate anche di taglie extralarge.

Raggiungere l’isola non è semplicissimo, infatti dall’Italia la soluzione migliore è quella di imbarcarsi con il traghetto a Brindisi con la compagnia Endeavor Lines e dopo un viaggio di 13 ore si sbarca a Sami, porto principale dell’isola dopo quello della “capitale” Argostoli.

Le acque limpide di un porticciolo dell’isola

Per quanto riguarda l’alloggio è molto semplice da trovare in loco, infatti ci sono una moltitudine di studios o appartamenti in affitto a prezzi a dir poco ragionevoli (in bassa stagione si trovano deliziosi studios per due persone anche a 20 Euro a notte) ed in posizioni spesso mozzafiato per panorama, vicinanza al mare e tranquillità.

Una splendida panoramica di Assos

Nei prossimi post descriveremo le tecniche di pesca che si possono praticare sull’isola e gli hot spot al suo interno.

L'Autore

Pescatore per religione! Le sue tecniche preferite sono quelle di pesca al colpo in mare, in primis la bolognese ultraleggera, la canna fissa, la pesca all'inglese e il ledgering. Si sfoga scrivendo su queste pagine per il poco tempo disponibile da dedicare alla attività che ama: la pesca!

4 commenti

  1. pier francesco on

    ciao,
    ho letto il tuo articolo, molto bello e interessante.
    la prossima estate vorrei andare in Grecia ed ho già raccolto molte altre info.
    l’unica cosa che vorrei sapere, se mi puoi aiutare, poichè non trovo riscontri, è se per la pesca è consentito l’uso del bigattino (larva di mosca).
    grazie
    Pier Francesco

  2. Ciao Pier Francesco,
    l’utilizzo del bigattino è consentito ma ti conviene portartelo da casa perchè a Cefalonia se ne trova pochissimo e te lo fanno pagare come l’oro.

  3. salve andrò a cefalonia tra 2 settimane e poi farò un’altra settimana a zante qualcuno sa dirmi se occorrono permessi o ci sono regolamenti particolari per la pesca in mare da riva sia da spiaggia che da sotto scogli grazie

Leave A Reply


*