Come eseguire il nodo Improved Clinch per legare girelle o ami ad occhiello

2

Una delle esigenze più comuni che si hanno quando si ha a che fare con la realizzazione di montature per qualsiasi tipo di pesca è quella di legare girelle o ami ad occhiello.

Una soluzione semplice ed efficace è senza ombra di dubbio il l’Improved Clinch, nodo di rapida esecuzione e di grande affidabilità. Questa legatura infatti se effettuata a dovere su fili di piccole e medie dimensioni garantisce dal 95 al 100% della tenuta del filo.
A mio avviso il momento critico nell’esecuzione di questo nodo è sicuramente la fase di chiusura dove dobbiamo fare grande attenzione a non far accavallare le spire create.

Considero questo nodo come un’ottima alternativa all’utilizzo del Palomar quando quest’ultimo non è possibile da eseguire come nel caso di legare i braccioli al trave nella pesca a fondo.

L'Autore

Pescatore per religione! Le sue tecniche preferite sono quelle di pesca al colpo in mare, in primis la bolognese ultraleggera, la canna fissa, la pesca all'inglese e il ledgering. Si sfoga scrivendo su queste pagine per il poco tempo disponibile da dedicare alla attività che ama: la pesca!

2 commenti

  1. Pingback: Creazione di un terminale per la pesca del calamaro dalla barca | Pescare in Mare

  2. io con il clinch mi sn sempre trovato bene anche nel legare lenze di diametro dino allo 0.06; l’unico accorgimento è quello di fare un numero di spire superiore a 15 e bagnare il nodo con la saliva.

Leave A Reply


*