Nodo senza nodo legare ami ad occhiello e girelle

0

Il nodo senza nodo, originariamente utilizzato quasi esclusivamente per l’hair rig nel carpfishing sta diventando di uso comune anche nella pesca in mare per legare ami ad occhiello e girelle.

Il carico di rottura di questo sistema di bloccaggio del filo è pari al 100% del carico del nylon/fluorocarbon utilizzato. Chiaramente per mantenere questo grado di affidabilità il nodo senza nodo deve essere effettuato in modo perfetto.

Nel video in alto possiamo vedere la semplice esecuzione del nodo senza nodo che è un’ottima alternativa al nodo Palomar.

Ringraziamo lo staff del sito boat-fishing per aver condiviso il video su YouTube.

L'Autore

Pescatore per religione! Le sue tecniche preferite sono quelle di pesca al colpo in mare, in primis la bolognese ultraleggera, la canna fissa, la pesca all'inglese e il ledgering. Si sfoga scrivendo su queste pagine per il poco tempo disponibile da dedicare alla attività che ama: la pesca!

Comments are closed.