Pesca con lenza a mano. Dentice Pagro in Sicilia

0

La pesca con lenza a mano, o con filaccione è una tecnica dai sapori antichi ma che ancora oggi quando si pesca dalla barca da dei risultati a dir poco sorprendenti!

Ne è la prova la splendida cattura di Leonardo che a Fondachello di Mascali in provincia di Catania in Sicilia ha catturato, pescando con la lenza a mano questo splendido dentice pagro del peso di ben 8 kg.

Come esca è stata utilizzata una seppia viva innescata su due ami, uno fisso ed uno scorrevole su un terminale in fluorocarbon del 50, lenza madre del 100 e un piombo di 400 grammi. Dopo circa un’ora di attesa è arrivata l’abboccata di questo splendido pesce che ha regalato delle sensazioni indescrivibili ai due pescatori!

Concludiamo rinnovando i complimenti a Giuseppe per la splendida cattura e ricordandovi che se volete anche voi essere protagonisti del nostro sito potete pubblicare la vostra cattura inviandoci la foto a questo link.

L'Autore

Pescatore per religione! Le sue tecniche preferite sono quelle di pesca al colpo in mare, in primis la bolognese ultraleggera, la canna fissa, la pesca all'inglese e il ledgering. Si sfoga scrivendo su queste pagine per il poco tempo disponibile da dedicare alla attività che ama: la pesca!

Leave A Reply


*