Video di come innescare il cannolicchio per il surfcasting

0

Il cannolicchio è senza ombra di dubbio una delle esche più selettive e catturanti quando si pratica il surfcasting invernale o comunque il surfcasting quello vero cioè con schiuma, mare formato e onde che smuovono il fondale.

Nel video in alto possiamo vedere un ottima tecnica per innescare il cannolicchio:

  • Creare un terminale a due ami distanti 3 centimetri uno dall’altro
  • Penetriamo gli ami in senso opposto uno dall’altro nel cannolicchio facendo fuoriuscire la punta dell’amo con l’ardiglione.
  • Effettuare dei giri con il filo elastico per rendere l’innesco più resistente al lancio.

Questo innesco ha un potere attrattivo veramente alto soprattutto per pesci come saraghi ed orate.

Concludiamo ringraziando Marcos Valdegrana e il suo canale Youtube per la condivisione del video.

L'Autore

Pescatore per religione! Le sue tecniche preferite sono quelle di pesca al colpo in mare, in primis la bolognese ultraleggera, la canna fissa, la pesca all'inglese e il ledgering. Si sfoga scrivendo su queste pagine per il poco tempo disponibile da dedicare alla attività che ama: la pesca!

Leave A Reply


*